Nel 1976 ha ricevuto dalla Fondazione "A. TOEPFER" di Amburgo, il Premio Europa folk come miglior Gruppo di arte e tradizioni popolari.
Il Labaro: dal 1950 apre gli spettacoli e le sfilate del Gruppo. Nel 1976 ha ricevuto dalla Fondazione "A. TOEPFER" di Amburgo, il Premio Europa folk come miglior Gruppo di arte e tradizioni popolari.
Scrivici!   Torna alla home
Si parla di noi Chi siamo Le attività Il repertorio Le foto I costumi Le curiosità I componenti La nostra città

Torna a "I canti"     Vai a "Le foto"
Si parla di noi...
In questa sezione sono raccolti alcuni articoli di giornali locali, nazionali ed esteri che hanno scritto del gruppo folk "Aria di casa nostra".

 


Articolo tratto da: Rassegna della a.n.r.p. di Alvaro Riccardi:

…Sostenevano l'inconsueta bandiera circa 3000 persone, fra militari e civili, con alla testa "I facchini della macchina di Santa Rosa di Viterbo" mentre bande e fanfare delle Forze Armate eseguivano varie marce militari conferendo un che di marziale, tutt'altro che disdicevole alla pacifica manifestazione. A questa hanno dato un suggestivo apporto la fantastica esibizione degli abilissimi sbandieratori dei rioni di Cori, e quella del Gruppo Folkloristico "Aria di casa nostra" di Alatri, che si è cimentato nell'esecuzione di danze popolari: scroscianti gli applausi degli spettatori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Diverse sono state anche le apparizioni in tv. Il gruppo è stato impegnato nelle trasmissioni televisive: " TV SPOT" di Raiuno e il "Sabato del Villaggio" su Retequattro, quest'ultima trasmessa in diretta il 24 dicembre 2000 da Piazza S.Maria Maggiore di Alatri; e pił recentemente in diretta dalla cittą di Pastena a Mattina in Famiglia, Rai2 ad Ottobre 2006
Aumentano così le performance televisive del gruppo iniziate moltissimi anni fa con "Almanacco", "L'ora dell'agricoltore", "Non è mai troppo tardi", e successivamente con i documentari su Piazza di Spagna e Primavera, raggiungendo il culmine con la partecipazione al film "Straziami ma di baci saziami" con il nostro compianto conterraneo Nino Manfredi.

In occasione della nostra partecipazione all'edizione 2000 del Festival Internazionale di Zakopane in Polonia, la seconda rete nazionale polacca ha trasmesso, anche via satellite, un intero servizio dedicato al gruppo.

Importante lo speciale sul festival di Palagianello andato in onda sul canale satellitare studio 100 (piattaforma SKY al canale 925) ad agosto 2007

  Torna a "I canti" Vai a "Le foto"
Top  

Si parla di noi Chi siamo Le attività Il repertorio Le foto I costumi Le curiosità I componenti La nostra città