La preghiera del Folklorista

Anche noi “folkloristi” abbiamo la nostra preghiera : perchè uniti nella fratellanza,  l’essere bandiera del nostro popolo e tesoro delle nostre tradizioni,  abbiamo bisogno di una mano divina che la sostiene .
– Con approvazione ecclesiatica nel Giubileo dei gruppi folkloristici del 2000 –

Preghiera del Folklorista

Signore, che hai posto la Tua mano su ogni uomo,
che consideri importante il nostro vivere, il nostro suonare, il nostro danzare;
fa che ci sia possibile, per lungo tempo onorarTi,
diffondendo nel mondo la gioia di essere figli della nostra terra,
di essere bandiera del nostro popolo,
di essere tesoro delle nostre tradizioni.
Dacci la forza, di mantenere salde  le nostre radici.
Dacci il conforto, di sapere che tutt’intorno, per nostro mezzo,
cresca l’amore fra tutti i popoli, senza confini.
E Tu, Madre di Dio, posa il Tuo sguardo sulle nostre famiglie,
sulla nostra gente, sul nostro domani.
E che arrivi in Cielo con la nostra preghiera,
l’eterna armonia del nostro cantare.

E così sia.

*nella foto in nostro Fondatore, Flavio Fiorletta con il Santo Wojtyla in occasione della visita alla nostra città 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *